Chi dice mai
che sono io che lo voglio
questo distacco,
questo vivere lontano da te?
Le mie vesti odorano ancora dello spigo che mi donasti,
la mia mano tiene ancora la lettera che mi inviasti,
intorno alla vita porto sempre una doppia cintura;
sogno che essa ci lega entrambi in un unico nodo.
Non lo sapevi tu che la gente nasconde l’amore,
come un fiore troppo prezioso per essere colto?

Annunci